Testata iscritta al tribunale di Roma n. 129/2012 del 3/5/2012. ISSN: 2280-4188

Il Documento Digitale

Luigi RUFO

Il dott. Luigi RUFO è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Pisa, discutendo una tesi in diritto pubblico dal titolo “La dematerializzazione nella Pubblica Amministrazione dopo il D. Lgs. N.82 del 2005 –  L’esperienza degli enti locali”.

E’ Cultore della materia in Diritto dell’Informatica, nell’anno accademico 2012/2013 ha conseguito  il Master in Diritto delle Nuove Tecnologie e Informatica Giuridica, organizzato dal CIRSFID, presso l’Università di Bologna.  Da gennaio 2014, è dottorando di ricerca in Diritto e Nuove Tecnologie (XXIX ciclo) presso l’Università di Bologna.

Docente per corsi di formazione, è autore di varie pubblicazioni in materia di diritto delle nuove tecnologie e innovazione nella Pubblica Amministrazione.

 


 

Articoli pubblicati

documento_informatico DOCUMENTO INFORMATICO: NUOVE REGOLE TECNICHE -
di Luigi Rufo (N. I_MMXV)
Il DPCM 13 novembre 2014, predisposto dall’Agenzia per l’Italia Digitale e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2015, detta le regole tecniche necessarie per la formazione l’archiviazione e la trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici sia per le pubbliche amministrazioni che per i privati. I contenuti del decreto rappresentano una chiave di lettura fondamentale per l’attuazione di un corretto e sicuro processo di gestione e conservazione di un documento informatico.
Translate »