Testata iscritta al tribunale di Roma n. 129/2012 del 3/5/2012. ISSN: 2280-4188

Category: Fabrizio Lupone

Il Documento Digitale

LA DIGITALIZZAZIONE DEL CICLO DELL’ORDINE SPINTA DALL’INIZIATIVA DI REGIONI VIRTUOSE

di Fabrizio Lupone (N. II_MMXVI)

PEPPOL (Pan-European Public Procurement On Line) e UBL 2.1 per lo scambio elettronico di documenti nell’e-Procurement. La fattura è lo strumento ed il documento rappresentativo di un’operazione commerciale e la sua gestione elettronica deve essere adottata nell’ottica di una completa integrazione con il ciclo dell’ordine, puntando alla digitalizzazione dell’intera transazione e relazione fornitore-cliente al fine di ottenere la massima efficienza ed efficacia operativa ed un’ottimizzazione della relazione collaborativa tra le parti commerciali.

MARCA DA BOLLO DIGITALE PAGATA ONLINE TRAMITE IL SERVIZIO @e.bollo

di Fabrizio Lupone (N. III_MMXV)

Agenzia delle Entrate, provvedimento 19 settembre 2014. Al via il progetto @e.bollo per il pagamento online, con carte di credito, debito o prepagate, dell’imposta di bollo dovuta sulle istanze trasmesse in via telematica alla Pubblica amministrazione e sui relativi atti e provvedimenti. Il progetto, che fornisce un ulteriore impulso alla digitalizzazione dei procedimenti amministrativi e si inserisce a pieno titolo nell’ambito della dematerializzazione e della semplificazione degli adempimenti, nasce dal comma 596 dell’unico articolo della legge di stabilità n. 147/2013.

FORMAZIONE DEL DOCUMENTO INFORMATICO: REQUISITI GIURIDICI ED ISTRUZIONI OPERATIVE

di Fabrizio Lupone (N. III_MMXIV)

Nei processi di dematerializzazione è fondamentale analizzare e definire in maniera corretta la fase di formazione del documento informatico in quanto spesso non viene formalizzata ma assorbita dalla fase di conservazione, mentre è necessario qualificarla in modo indipendente, anche contrattualmente, in quanto rappresenta la fase in cui si assicurano al documento informatico la validità giuridica ed il valore probatorio.

DEMATERIALIZZAZIONE DEI LIBRI SOCIALI

di Fabrizio Lupone ( n.III_MMXIII )

La procedura di dematerializzazione permette di garantire ai libri sociali obbligatori delle imprese il pieno valore legale e probatorio, la loro cristallizzazione e maggiore sicurezza contro i casi di perdita, distruzione e sottrazione.

Translate »